Strappo alla regola

Ormai il fatto di svegliarmi quotidianamente alle 11.00, anche per via del lavoro, per il quale rientro a casa all’ una di notte (quando va bene), è diventata una abitudine. Ieri, seppur a mio favore vi era il fatto di avere il giorno libero, ho deciso che oggi mi sarei svegliato prima del solito, per non buttare la mattinata. Alla fine sono riuscito a fare questo piccolo strappo alla regola. Fatto sta che sono andato comunque a dormire a 00.30, e questa mattina alle ore 9.30 mi sono alzato pronto per farmi un giro in moto. Solo, poichè nessuno poteva venire per via di esami in corso e altri impegni. Alla fine non è stato niente male, 200 km ben spesi. Ho pranzato insieme ad altri motociclisti incontrati per caso lungo la passeggiata. L’ itinerario è stato Capranica, Monte Guadagnolo, Arsoli e infine rientro a casa. Località che, ai motociclisti dell week-end, dovrebbero essere ben note.  Unica pecca, il caldo. Per ora non sento alcuna stanchezza. Tuttavia sono le 19.47, chissà quando supereremo la mezzanotte. Vedremo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: